A cura della Dott.ssa Antonella Giorgio

La fine di una relazione è una situazione che ci accomuna tutti: non conta se sei una donna o un uomo, la tua età, la tua posizione sociale o familiare. Tutte le differenze sembrano sparire, e ad accomunarci sono un senso di vuoto e vulnerabilità, perché la perdita di una persona cara è un vero e proprio LUTTO.

E proprio come in un lutto dovrai attraversare delle fasi, la cui intensità e durata saranno soggettive e dipenderanno principalmente dal tuo carattere e dalle tue risorse personali.

Sicuramente anche tu hai amici e familiari che banalizzano il problema, che ti dicono di non pensarci, che doveva andare così e che ne troverai altri cento. E tutto questo non ti aiuta di certo. Perché la verità è una sola: per superare questo dolore dovrai attraversarlo, accettando le emozioni che provi e prendendoti il tempo necessario. E nel farlo attraverserai una serie di fasi, che sono un po’ comuni a tutte le separazioni e che andranno dalla fase iniziale di shock a quella dell’accettazione.

Vediamole insieme e capiamo a che punto del tuo percorso sei:

LE 7 FASI